Novità: LabPro DSS

LabPro-DSS

Per i clienti del prodotto LabPro ver 5.0 l’applicazione LabPro DSS consente l’invio al Sistema TS delle informazioni concernenti le spese sanitarie sostenute dai cittadini, ai fini della predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata, come previsto dall’articolo 3 comma 3 del D.Lgs. 175/2014. L’applicativo LabPro DSS permette agli utenti del prodotto software Lab Pro ver. 5.0 - Gestionale per strutture sanitarie, la generazione dei file XML ed il relativo invio all’Agenzia delle entrate nonché la ricezione delle attestazioni dei dati inviati al sistema TD (in formato pdf) e la ricezione del file provenienti dal sistema contenete il dettaglio degli errori (in formato CSV). L'applicativo LabPro DSS è incluso nel prezzo di vendita del software LABPRO ver 5.0 STD e PLB.

Funzionalità LabPro DSS

L’articolo 3, comma 3 del D. Lgs. 175/2014 prevede che il Sistema TS, metta a disposizione dell’Agenzia delle entrate le informazioni concernenti le spese sanitarie sostenute dai cittadini, per la predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata. Le informazioni devono essere trasmesse telematicamente al Sistema TS dalle strutture sanitarie accreditate e dagli iscritti all’albo dei medici chirurghi e degli odontoiatri.
PanoramicaProdotto

DEFINIZIONE DEL PRODOTTO

L’articolo 3, comma 3 del D. Lgs. 175/2014 prevede che il Sistema Tessera Sanitaria, metta a disposizione dell’Agenzia delle entrate le informazioni concernenti le spese sanitarie sostenute dai cittadini, ai fini della predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata. A tal fine, la stessa disposizione stabilisce che le suddette informazioni debbano essere trasmesse telematicamente al Sistema Tessera Sanitaria dalle strutture sanitarie accreditate e dagli iscritti all’albo dei medici chirurghi e degli odontoiatri.

L’applicativo LabPro DSS permette agli utenti del prodotto software Lab Pro ver. 5.0 - Gestionale per strutture sanitarie, la generazione dei file XML ed il relativo invio all’Agenzia delle entrate nonché la ricezione delle attestazioni dei dati inviati al sistema TD (in formato pdf) e la ricezione del file provenienti dal sistema contenete il dettaglio degli errori (in formato CSV).

Per utilizzare l’applicativo occorrerà essere in possesso delle credenziali di accesso (utente, password e pincode), rilasciate dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.
(dal sito http://sistemats1.sanita.finanze.it/wps/portal/portalets/servizionline/accesso_utente)

L’utilizzo dei Servizi Telematici è invece riservato ai medici del SSN e ai soggetti appartenenti alle strutture sanitarie accreditate (SSA) ed alle farmacie.
Il processo di autorizzazione prevede che il Ministero dell’Economia e delle Finanze generi le credenziali per:
  • le farmacie e le strutture sanitarie accreditate e ne curi la consegna (prima parte) al titolare/direttore di ciascuna struttura sanitaria accreditata e farmacia. Il titolare/direttore deve successivamente recarsi presso l’Azienda Sanitaria di competenza per ritirare la seconda parte delle credenziali. Le credenziali rilasciate consentono di accedere ai servizi online e di effettuare la trasmissione telematica delle ricette;
  • i medici del SSN e ne curi la consegna al medico per il tramite delle Aziende Sanitarie. Il medico recandosi presso l’Azienda Sanitaria di competenza ritirerà le credenziali utili per l’accesso al portale www.sistemats.it . Collegandosi al portale potrà scaricare la seconda parte del pincode necessario per la cifratura dei files. Le credenziali rilasciate consentono, inoltre, l’utilizzo di tutti i servizi online resi disponibili per i medici.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Decreto 31 luglio 2015 del Ministero dell'Economia e delle finanze che descrive le specifiche tecniche e le modalità operative relative alla trasmissione telematica delle spese sanitarie al Sistema Tessera Sanitaria, da rendere disponibili all'Agenzia delle entrate per la dichiarazione dei redditi precompilata.
FLUSSO APPLICATIVO
L’utilizzo dell’applicativo prevede le seguente fasi
  • 1-Inserimento dei dati anagrafici della struttura sanitaria accreditata (SSA) o medico che invia i dati relativi alle spese sanitarie
  • 2-Caricamento dei documenti da comunicare (da fatture emesse nel periodo)
  • 3-Eventuale integrazione dei dati da comunicare (per note credito emesse) o per dati mancanti o errati su fattura (esempio codice fiscale) o correzione dati comunicati in precedenza.
  • 4a- Nel caso in cui il file non venga processato dal Sistema TS al momento dell’invio sarà necessario interrogare l’esito dell’invio stesso in un momento successivo
  • 4b- Ottenimento dell’attestazione dei dati inviati al Sistema TS (formato PDF)
  • 4c- Ottenimento del dettaglio degli errori relativo ad ogni documento inviato (sia documenti accolti con segnalazione che documenti non accolti)
GESTIONE ANAGRAFICHE

SSA (STRUTTURE SANITARIE ACCREDITATE)

Per ogni intestazione definita in LabPro ver 5.0 in Tabelle di Base >> Anagrafica Laboratorio/struttura sanitaria per la quale si vogliono inviare i dati, occorrerà indicare i seguenti elementi:
  • Codice Regione - Codice regione della farmacia/struttura che emette il documento fiscale - (3 digit)
  • Codice ASL - Codice della ASL della farmacia/struttura che emette il documento fiscale - (3 digit)
  • Codice SSA - Codice struttura che emette il documento fiscale (6 digit)
  • Codice Fiscale Proprietario: Codice fiscale del soggetto indicato come Titolare/Direttore della struttura che emette il documento (16 digit)
  • Utente, password e pincode: credenziali di accesso rilasciate dal Ministero dell’Economia e delle Finanze alle strutture sanitarie accreditate.
  • Tipo spesa Default = tipologia di spesa sanitaria relativa alle fatture emesse dalla struttura.

MEDICI

Per ogni medico specialista definito in LabPro ver 5.0 per il quale si è optato, in scheda Fatturazione prestazioni, per “Prestazioni fatturate dal medico con riscossione accentrata (L. 296/2006) e per il quale si vogliono inviare i dati, occorrerà indicare i seguenti elementi:
  • Codice Fiscale Medico: Codice fiscale del medico che emette il documento (16 digit)
  • Utente, password e pincode: credenziali di accesso rilasciate dal Ministero dell’Economia e delle Finanze al medico.
  • Tipo spesa Default = tipologia di spesa sanitaria relativa alle fatture emesse dal medico.
CARICAMENTO DATI

CARICAMENTO DATI

Per ogni anagrafica definita la funzione consente il caricamento dei documenti da comunicare in base alle fatture emesse dalla SSA o dal medico in un dato periodo (data da – data a); sarà possibile limitare il caricamento solo ad alcune sequenze di fatturazione, selezionando da apposita pop-up.
    Verranno caricati solo i documenti emessi a soggetti privati (fatture con il campo partita iva del soggetto vuoto)
    In fase di caricamento vengono effettuati i seguenti controlli:
    • Presenza del codice fiscale e correttezza formale – parziale - dello stesso (attenzione vengono testate solo la lunghezza corretta e la composizione di lettere o numeri nel posizionamento previsto, correttezza dell’ultimo carattere – codice di controllo; altri errori formali potranno essere rilevati dal sistema TS in fase di acquisizione dei dati);
    • Note Credito. Le note credito verranno definite come Rimborsi e richiederanno l’integrazione dell’informazione del documento a cui la nota credito si riferisce per poter essere inviato.
    I documenti caricati con anomalia non verranno inclusi nel file XML da inviare al sistema TS.
    GESTIONE DATI DA COMUNICARE

    GESTIONE DATI DA COMUNICARE

    La funzione potrà essere utilizzata per:
    • Correggere le anomalie rilevate in fase di caricamento (codice fiscale assente o non corretto formalmente)
    • Integrare le note credito con le informazioni sul documento di riferimento
    • Escludere totalmente o parzialmente alcuni documenti dalla comunicazione
    Per escludere il documento dalla comunicazione occorrerà selezionare la voce “@@ Voce esclusa da comunicazione”. Qualora il documento contenga solo importi con Tipo Spesa = @@ il documento non verrà comunicato.
    • Correggere le anomalie rilevate dal sistema TS a seguito dell’invio del file.
    Dalla funzione di stampa sarà inoltre possibile ottenere dei report di controllo fra le fatture emesse ed i documenti presenti nei dati da comunicare.
    CREAZIONE FILE XML
    Dalla funzione sarà possibile generare ed inviare il file xml contenente i dati per la comunicazione delle spese sanitarie.
    Al termine dell’invio vengono ricercati la ricevuta d’invio (pdf) ed il file .csv contenente l’esito dell’invio stesso. Qualora il file sia processato dal sistema TS il file contenete gli esiti viene processato e sarà visibile nella funzione “Gestione dati da comunicare”.

    FILE IN CORSO DI ELABORAZIONE

    Qualora il file risulti sempre “In corso di elaborazione” per processare l’esito dell’invio sarà necessario utilizzare la funzione “File in corso di elaborazione” successivamente all’invio stesso.

    RICEVUTA PDF

    La funzione consente di richiedere l’attestazione dei dati inviati al sistema TD relativa agli invii effettuati (in formato pdf)

    DETTAGLIO ERRORI

    La funzione consente di richiedere i file provenienti dal sistema contenete il dettaglio degli errori (in formato CSV). Si veda allegato: Progetto Tessera Sanitaria - Decreto 31 luglio 2105 attuativo del Dlgs 175/2014 - Tabella errori
    Tutte le ricevute pdf ed il file di dettaglio errori in formato .csv relative agli invii effettuati vengono comunque salvate sul PC da cui è stato effettuato l’invio nella cartella: C:\LabPro_5_0 \LABPRO_DSS\XML