MODULO BASE

ANAGRAFICA MEDICI E SETTIMANA MEDICO

Medici

I medici definiti in questa anagrafica possono essere:
  • Medici Specialistici (che operano nell’ambito della struttura sanitaria)
  • Medici esterni (proscrittori o medici curanti dei pazienti)
  • Medici del lavoro (Utilizzabili con il Modulo Medicina del Lavoro e assegnabili in Anagrafica Ditta come medico competente)
Potranno essere inserite le seguenti informazioni anagrafiche:
  • Codice, Nominativo, Indirizzo, Codice Fiscale, Data Nascita, Comune Nascita, Note, Telefono, Fax, Tipo Medico, e-mail, Cellulare, Codice Regionale Medico;
Inoltre, per quanto riguarda l’invio delle agende appuntamenti, sono previsti 2 parametri:
  • Invia Agenda per e-mail: Se fleggato l'agenda appuntamenti del medico potrà essere inviata per e-mail allo stesso dalle apposite funzioni;
  • Invia Agenda per SMS: Se fleggato informazioni sintetiche sugli appuntamenti del medico potranno essere inviate come SMS allo stesso dalle apposite funzioni

Prestazioni del medico

Qualora il medico sia uno specialista o un medico del lavoro è possibile definire/richiamare dall’anagrafica prestazioni, le prestazioni specifiche erogate dal medico stesso.
Nel caso di medico specialista tali prestazioni saranno visibili in fase di prenotazione appuntamento.
Se si definiscono i prezzi praticati dal medico alla struttura per le prestazioni indicate (in valore assoluto o in % rispetto al prezzo praticato dalla struttura), l’assegnazione del medico in prenotazione e la successiva accettazione delle prestazioni erogate comporterà la possibilità di ottenere delle stampe di valorizzazione delle prestazioni del medico stesso che verranno riconosciute dalla struttura.

    Settimana medico

    La scheda è utilizzata per la definizione della settimana “standard” del medico.
    • E’ possibile indicare le date di validità (dal /al) per indicare a quale periodo si riferisce la settimana tipo (se non indicate sarà applicabile sempre);
    • Per lo stesso giorno della settimana è possibile indicare più intervalli (ad esempio in caso di attività della mattina e del pomeriggio con pausa pranzo);
    • E’ possibile indicare delle note specifiche per il giorno della settimana di presenza del medico; le note saranno visibili in fase di prenotazioni appuntamenti;
    • E’ possibile assegnare la stanza al medico per il giorno della settimana indicato (vedi paragrafo Assegnazione stanza al medico e ricerche stanze disponibili); nel caso venga selezionata una stanza già occupata da altro medico per lo stesso spazio orario o comunque per un orario che si sovrappone viene segnalato all’operatore.

    Indisponibilità

    E’ possibile creare delle date di indisponibilità del medico nell’ambito della sua settimana tipo (ad esempio ferie del medico); una data resa indisponibile potrà essere successivamente ripristinata.

      Disponibilità Extra

      E’ possibile creare delle date specifiche di “disponibilità extra” sia perché la data non ricade nella settimana tipo del medico sia perché l’impostazione di ora inizio/ora fine/durata è diversa da quella prevista dalla settimana tipo (ad esempio perché il medico viene 1 ora prima del previsto); in questo secondo caso per la data creata nelle disponibilità extra la struttura (orario inizio/orario fine/durata) prevale sulla settimana tipo.
        TIP: La scheda Disponibilità Extra può essere utilizzata anche per tutti i casi in cui la presenza del medico non è di tipo settimanale (es. ogni 15 giorni, oppure se le presenze vengono comunicate di volta in volta).

        Sintesi: Priorità della struttura ora inizio/ora fine/ durata nella creazione dell’agenda medico

        In base a quanto detto la stessa data potrebbe trovarsi contemporaneamente sia nella settimana tipo del medico, nella scheda indisponibilità e nella scheda disponibilità extra. In questo caso le impostazioni verranno considerate nel seguente ordine di priorità:
        I - Scheda Indisponibilità. Quando una data è nella scheda indisponibilità, indipendentemente da altre impostazioni, la giornata comparirà nell’agenda con il simbolo indisponibile) e non sarà possibile inserirvi prenotazioni.
        II - Scheda Disponibilità Extra Quando una data è nella scheda disponibilità Extra la struttura qui riportata sarà l’unica che verrà presa in considerazione per la creazione dell’agenda in quella data; in altre parole la settimana tipo non verrà considerata, anche se definita per un’altra fascia oraria.
        III - Scheda Settimana Medico Poiché la struttura qui rappresentata è quella della settimana “tipo” o “standard”, la struttura viene considerata solo se non sono state immesse eccezioni per quella data (punti I o II).

          Indisponibilità dell’intera struttura: calendario festività

          Nel caso in cui l’intera struttura sia chiusa (es. festività, ferie ecc.), sarà possibile, anziché inserire le indisponibilità nelle schede dei singoli medici, inserire il calendario delle festività per la struttura.

            Assegnazione stanza al medico e ricerche stanze disponibili

            L'assegnazione delle stanze al medico è una fase opzionale (non è necessaria per creare l'agenda del medico); viene utilizzata per:
            • Organizzare la disponibilità delle stanze a disposizione della struttura (propedeutico per l’utilizzo della funzione di Ricerca Disponibilità Stanze, stampe da Anagrafiche Stanze con l'occupazione giornaliera delle stanze)
            • Assegnare il Biglietto Coda con indicazione della stanza in cui recarsi (gestione del Monitor di Sala)
            • La stanza può essere assegnata al medico:
            • “Riservandola” al medico dall’anagrafica stanze (in questo caso la stanza non potrà essere assegnata ad altri medici nemmeno quando il medico a cui è riservata non è presente in struttura);
            • In fase di definizione della settimana medico o delle disponibilità extra del medico. In questo caso la stanza sarà occupata solo nelle giornate/orari di presenza del medico.
            La funzione di ricerca stanze disponibili consente di trovare le stanze disponibili indicando il giorno ora inizio e ora fine. La funzione restituirà le informazioni sulle stanze disponibili per la giornata, occupate nella giornata ma con un orario compatibile e occupate nella giornata e con orario non compatibile.
            ANGRAFICA ANALISI E PRESTAZIONI

            Anagrafica analisi e prestazioni – informazioni base

            Ad ogni prestazione effettuata è possibile associare:
            • Codice e Descrizione (dati obbligatori)
            • Se la prestazione è erogata in regime di convenzione con il SSN il Prezzo del Nomenclatore Regionale ed il Codice Nomenclatore;
            • Le note prenotazione legate alla prestazione (informazioni o istruzioni inerenti la preparazione all’esame che verranno inserite nella conferma della prenotazione al paziente.

            Anagrafica analisi – informazioni per esami di laboratorio (gestione punto di prelievo di laboratorio clinico)

            Per gli ESAMI DI LABORATORIO (in caso di Gestione Punto di Prelievo esami clinici di laboratorio da parte del poliambulatorio) potranno essere inoltre impostati i seguenti parametri
            • UM e Valori normali (min-max, note)
            • Provetta utilizzata (per consentire la stampa in automatico del n° di etichette necessario e l’indicazione al prelevatore su apposita scheda)
            • Se l’esame è eventualmente effettuato da terze strutture (service) per le relative stampe di riepilogo e controllo fatture esterne.

            Anagrafica analisi – informazioni per Gestione Modulo Medicina del Lavoro

            In caso di GESTIONE MEDICINA DEL LAVORO potranno essere utilizzati altri parametri attribuibili alla prestazione:
            • Stampa in documenti dipendenti: E’ possibile indicare se l’esame debba essere stampato sui documenti dei dipendenti (es. protocolli sanitari nelle cartelle sanitarie, riepiloghi nominativi degli esami ecc)
            • Categoria: Classificazione utilizzabile nell’ambito della programmazione e pianificazione interventi (es. esami di laboratorio, visite specialistiche ecc.)
            • Classificazione su Relazione Sanitaria: Indicare se l’esame, ai fini della Relazione Sanitaria, sia classificabile come Prestazione Specialistica, Monitoraggio Biologico o Esame Chimico—Clinico;
            • Valori di riferimento per monitoraggio biologico: utilizzabili ai fini delle classificazioni in Relazione Sanitaria o Riepiloghi Nominativi Dipendenti; è possibile impostare sia il VR (valore di riferimento) che il BEI (valore limite biologico);
            Da “Il monitoraggio biologico degli agenti chimici” – Scheda Tecnica n°7/09 pubblicata da ISPESL – Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza del Lavoro - …omissis…I valori di riferimento biologici rappresentano una stima, eseguita sulla popolazione non professionalmente esposta, della concentrazione di una determinata sostanza riscontrabile nei liquidi biologici. Il valore di riferimento, determinato in situazioni per le quali è stata esclusa una specifica esposizione lavorativa, consente di verificare se l’esposizione del lavoratore è superiore rispetto a quella della popolazione generale. … omissis … I BEI indicano la concentrazione al di sotto della quale la maggior parte dei lavoratori non dovrebbe subire effetti negativi per la salute … omissis
            ALTRE TABELLE DI BASE

            Protocolli standard (Gruppi di prestazioni)

            Attraverso la definizione dei protocolli standard (ovvero di raggruppamenti di prestazioni) sarà possibile, in fase di prenotazione appuntamento o di accettazione anche per medicina del lavoro, richiedere per il paziente una serie di prestazioni per indagini specifiche (medicina del lavoro, medicina sportiva, check-up completi ecc.).

              Listini di vendita

              Con la definizione dei listini la struttura sanitaria potrà definire il prezzo applicato alle prestazioni.
              Il listino potrà essere specificato in fase di prenotazione delle prestazioni o in un momento successivo (accettazione paziente).
              Con il Modulo Medicina del Lavoro in anagrafica Ditta sarà specificato il listino da applicare.

                Anagrafica struttura sanitaria

                Attraverso l'inserimento della ragione sociale, del logo e degli altri dati anagrafici della struttura sanitaria è possibile ottenere le principali stampe (Referti, fatture ecc.) intestate con i dati di cui sopra.
                Grazie a questa caratteristica è possibile utilizzare per le stampe normale carta bianca anziché carta prestampata.
                PRENOTAZIONI
                Le funzionalità previste dal Modulo consentono di effettuare le prenotazioni dei pazienti per i vari medici specialistici che operano all’interno della struttura sanitaria

                  Ricerca disponibilità

                  E’ possibile ricercare sia direttamente il medico che le prestazioni erogate visualizzando i medici che erogano la prestazione.
                  Una volta selezionato il medico il sistema proporrà:
                  • In automatico il primo spazio disponibile
                  • Evidenzierà in verde le giornate disponibili
                  • Evidenzierà in rosso le giornate di presenza ma completamente prenotate
                  • Le giornate incluse nella settimana tipo ma eccezionalmente non disponibile con croce rossa
                  Sarà possibile spostarsi rapidamente di mese in mese e cliccare sulla giornata selezionata per visualizzare gli spazi orari disponibili.
                  Concordata la giornata e l’orario sarà possibile effettuare la prenotazione.

                    Effettuazione prenotazione

                    Informazioni inseribili nella prenotazione:
                    • Cognome e Nome (unici dati obbligatori)
                    • Facendo doppio clic sul campo cognome verrà richiamata in automatico l’anagrafica clienti censiti per quel cognome (o parte di esso). Qualora già esistente il paziente potrà essere richiamato dall’anagrafica e sarà visualizzato il Codice Cliente nel relativo campo e tutti i dati anagrafici già salvati in precedenza (es. recapiti vari, note cliniche paziente) verranno visualizzati.
                      Nel caso di utilizzo congiunto con il Modulo Medicina del lavoro sarà possibile indicare la ditta ed aprire l’anagrafica dei dipendenti della ditta.
                    • Altri dati inseribili in prenotazione (non obbligatori): data di nascita, codice fiscale, telefono, cellulare, e-mail, note prenotazione, listino prezzi da applicare.
                    • Inserimento Prestazione/i da effettuare.
                    • NB: Non è necessario l'inserimento della specifica prestazione in quanto l'appuntamento viene salvato anche senza tale indicazione (appuntamento generico);
                    La durata di ogni appuntamento “standard” sarà stabilita in anagrafica medico. E’ però possibile attribuire ad una o più specifiche prestazioni delle durate diverse (inferiori o superiori) alla durata standard. In questo caso, al momento della prenotazione lo spazio orario successivo verrà corrispondentemente diminuito o aumentato.
                    Al salvataggio della prenotazione è possibile stampare la CONFERMA PRENOTAZIONE per consegnarla al paziente oppure inviarla per e-mail. La conferma prenotazione potrà contenere dati utili quali indicazioni per raggiungere la struttura, mappa stradale ecc.
                    La conferma della prenotazione potrà essere inviata anche via SMS

                      Invio di promemoria appuntamento sia via e-mail che SMS a pazienti o medici

                      E’ possibile inviare i promemoria degli appuntamenti ai pazienti che hanno prenotato, ad esempio, per il giorno dopo. I promemoria possono essere inviati sia via SMS che e-mail.
                      E’ possibile inviare l’agenda al medico, ad esempio per il giorno successivo, via e-mail, oppure un riepilogo degli appuntamenti per il giorno successivo (numero appuntamenti, ora primo appuntamento e ora ultimo appuntamento) via SMS3.

                        Gestione più punti di prenotazioni contemporanei

                        Per la gestione delle prenotazioni effettuate contemporaneamente da più di una postazione, la giornata su cui è posizionato un operatore sarà ""Bloccata"" fino all'uscita stessa. In questo modo non sarà possibile prendere appuntamenti contemporanei per la stessa data/medico da parte di operatori diversi.

                          Stampa Agenda

                          Dall’agenda sarà possibile stampare:
                          • L’agenda relativa al singolo medico (per una giornata o per un periodo), che potrà essere consegnata al medico stesso;
                          • L'agenda giornaliera per l’intera struttura — che potrà rimanere al banco di ricevimento pazienti.
                          L’agenda degli appuntamenti per il giorno o i gironi successivi potrà essere inviata al medico a mezzo mail
                          ALTRE AZIONI SU AGENDA APPUNTAMENTI

                          Ricerca prenotazione, spostamento o cancellazione

                          E’ possibile ricercare le prenotazioni effettuate (sia per date future che passate) per vari criteri: nominativo paziente (o parte di esso), medico, data, numero prenotazione e orario.
                          La prenotazione può essere sia cancellata che spostata in altra data/orario senza necessità di reinserire i dati.

                            Annullamento disponibilità spazi orari o intera giornata

                            Direttamente dall’agenda del medico è possibile sia rendere indisponibili degli spazi orari che l’intera giornata.

                              Inserimento appuntamenti “fuori orario”

                              E’ possibile inserire appuntamenti senza occupare spazi orari. Gli appuntamenti così inseriti seguiranno comunque il normale “ciclo” degli appuntamenti con orario (ad esempio potranno essere comunque oggetto di accettazione e fatturazione al paziente).
                              VALORIZZAZIONE PRESTAZIONI MEDICO SPECIALISTA
                              Se indicato in Anagrafica Medico Specialista le prestazioni erogate con i relativi prezzi (in valore assoluto od in % sul valore della prestazione erogata al paziente), le accettazioni relative al medico specialista verranno valorizzate. Sarà possibile ottenere dei report di valorizzazione:
                              • Sintetici (per giornata e prestazione);
                              • Analitici (con dettaglio per singolo paziente).
                              GESTIONE PUNTO DI PRELIEVO ESAMI CLINICI DI LABORATORIO
                              Qualora il poliambulatorio gestisca al proprio interno un Punto di Prelievo per esami clinici di laboratorio sarà possibile, sempre dalla procedura di accettazione, accettare i pazienti del punto di prelievo e stampare:
                              • Etichette per le provette: Vengono stampate automaticamente il N° di etichette necessarie per le provette da utilizzare (parametro impostato in anagrafica prestazioni)
                              • Ricevuta al paziente per il ritiro del referto: il documento contiene varie informazioni per il paziente (data ritiro referto, importo da pagare/pagato, delega per il ritiro da parte di altri soggetti)
                              • Scheda per il prelevatore: contiene informazioni per il prelevatore (esami richiesti, provette da utilizzare, n° etichetta ecc.)
                              Il software consente inoltre di ottenere:
                              • Elenco esami in anagrafica eseguiti direttamente o affidati a terze strutture
                              • Gestione dei listini prezzi di acquisto
                              • Elenco degli esami inviati da ricevere
                              • Elenco degli esami inviati per periodo, valorizzati per raffronto con fattura fornitore.
                              GESTIONE PRENOTAZIONI DEL GIORNO
                              Dalla funzionalità di gestione delle prenotazioni del giorno saranno visualizzati tutti i pazienti prenotati per la giornata in ordine di orario prenotato. Dalla maschera è possibile visualizzare solo i pazienti non ancora accettati dalla segreteria (impostazione standard) oppure anche i pazienti già accettati.
                              Dalla funzione di gestione delle prenotazioni del giorno sarà possibile:
                              • Stampare il biglietto coda all’arrivo del paziente. Il biglietto coda mostrerà, oltre al numero di coda assegnato (per chiamata anonima del paziente) il medico con il quale è stata prenotata la prestazione, l’orario prenotato ed il numero delle prenotazioni precedenti che non hanno già terminato la visita;
                              • Gestire lo “stato prenotazione”: paziente non arrivato, paziente in sala d’attesa, paziente in chiamata, paziente dal medico e paziente visita terminata. Lo stato prenotazione potrà essere gestito sia dalla segreteria che direttamente dalla postazione di lavoro del medico; si rappresenta sotto il flusso dello stato prenotazione dei pazienti.
                              • Flusso di gestione "stato prenotazione"
                                Arrivo Paziente
                                La segreteria/accettazione indica "paziente in sala di attesa" e stampa biglietto coda
                                |
                                V
                                Chimata prossimo paziente
                                Il medico cliccando su "Chiama prossimo paziente" mette in automatico il primo paziente in coda in stato "paziente in chiamata". Sul monitor verrà visulizzato il numero coda ed il nominativo del paziente in chiamata
                                |
                                V
                                Paziente dal medico
                                Il medico cliccando su "Paziente dal medico" conferma l'arrivo del paziente (cliccando nuovamente su chiamata prossimo paziente si mette invece in chiamata il paziente successivo) .
                                |
                                V
                                Paziente visita terminata
                                Il medico cliccando su "Chiama prossimo paziente" mette in automatico il primo paziente in coda in stato "paziente in chiamata" ed il paziente con stato "dal medico" in stato "paziente visita terminata"

                              • Le operazioni sullo “stato prenotazione” possono essere effettuate sia dal medico (postazione di lavoro Medico Specialista” che dalla segreteria/accettazione (postazione di lavoro standard);
                              • Ideale completamento alla gestione dello “stato prenotazione” è il modulo Gestione Monitor di Sala
                              • Il monitor di sala per la visualizzazione delle prenotazioni del giorno consente ai pazienti presenti nelle sale di attesa di visualizzare il numero assegnato con il biglietto coda: il numero del paziente attualmente dal medico e del prossimo paziente che verrà chiamato, la stanza e il piano in cui visita il medico con cui hanno prenotato la prestazione, il paziente in chiamata per il medico. Può essere aggiunto un video con informative o pubblicità sulle prestazioni della struttura.

                              Accettazione pazienti

                              Quando il paziente prenotato si reca presso la struttura la prenotazione viene trasformata in accettazione. Nella trasformazione verranno integrati gli eventuali dati mancanti del paziente (indirizzo, codice fiscale ecc.); se il paziente è già presente in archivio verranno proposti i dati presenti. La trasformazione in accettazione consentirà di:
                              • Effettuare la fatturazione al paziente (sia da parte del poliambulatorio che del medico con la gestione accentrata degli incassi;
                              • Produrre i riepiloghi ASL/Regione per le prestazioni erogate in regime di convenzione SSN;
                              • Alimentare le stampe di riepilogo di valorizzazione delle prestazioni del medico specialista.

                              Codice Fiscale

                              Il codice fiscale può essere digitato oppure calcolato dal sistema utilizzando l’apposita funzione; è possibile inoltre inserire il codice fiscale (o leggere lo stesso dal bar-code della tessera sanitaria, utilizzando un comune lettore di codici a barre) e, richiamare il paziente — qualora già presente in anagrafica — oppure precompilare i dati ricavati dalla lettura (data di nascita, comune di nascita, sesso).

                                Gestione “privacy”

                                Viene gestita la stampa del modulo di autorizzazione al trattamento dei dati (cd. Legge “privacy”), proposto in automatico nel caso di nuovo paziente. La data di firma dell’autorizzazione viene memorizzata in anagrafica paziente.
                                INSERIMENTO RISULTATI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE E STAMPA REFERTI

                                Inserimento risultati prestazioni specialistiche

                                Il programma consente la compilazione del referto del medico specialista, per le prestazioni inserite in accettazione.
                                Tale compilazione è facilitata da una tabella di risultati predefiniti (refertazioni standard), suddivisi per tipologia di risultati e abbinati alle prestazioni.
                                I risultati predefiniti, una volta richiamati sullo specifico referto medico, possono essere modificati nel referto stesso.
                                Nella configurazione “Postazione di Lavoro medico specialista” il medico, una volta loggato nel software con proprio nome utente e password avrà accesso alla refertazione dei soli pazienti relativi ad una prenotazione da lui erogata.

                                  Aggiunta di immagini e di informazioni specifiche per il referto

                                  Nel caso in cui si desiderino aggiungere immagini o altre informazioni specifiche legate al tipo di referto o alla prestazione sarà possibile richiedere referti personalizzati (servizio).
                                  FATTURE E RAPPORTI ASL

                                  Creazione fattura

                                  La fattura può essere generata:
                                  • Al termine dell'accettazione (senza uscire dalla maschera)
                                  • In un momento successivo, sempre richiamando i dati di accettazione.
                                  Attraverso questa funzionalità è possibile anche creare fatture non legate ad accettazioni o modificare/cancellare fatture già generate.

                                    Fattura poliambulatorio e Fattura medico

                                    E’ possibile fatturare le prestazioni specialistiche sia da parte del poliambulatorio che del medico con gestione della riscossione accentrata del poliambulatorio (l.296/2006).
                                    Nel caso della fattura da parte del medico sarà possibile gestire:
                                    • Intestazione fattura con logo del medico
                                    • Numero fattura automatico (con gestione numeratore) o manuale;
                                    • Registro degli incassi effettuati in nome e per conto del medico;
                                    • Dati utili per la compilazione della Comunicazione annua dei compensi riscossi da parte delle strutture sanitarie private (Mod SSP)

                                    Fatturazione automatica affitti o canoni periodici

                                    E’ possibile impostare per ogni medico la frequenza e l’importo dell’affitto o di altri canoni periodici che il poliambulatorio fatturerà al medico per l’uso dei locali e/o delle attrezzature.
                                    Le fatture potranno essere generate automaticamente a fine mese o per altro periodo/frequenza.

                                      Gestioni accessorie alla fatturazione

                                      Il software consente di gestire:
                                      • Codici IVA
                                      • Numeratori fatture
                                      • Calcolo automatico addebito imposta di bollo

                                      Stampa rapporti ASL

                                      Il programma prevede 2 tipologie di stampa:
                                      • Dettagliata: Contenente tutti i dati inerenti alle singole impegnative
                                      • Riepilogativa. Contenente i dati riepilogativi, a livello di singolo codice analisi, delle prestazioni effettuate (N°, valore unitario, valore totale).

                                      Generazione rapporti ASL su supporto informatico

                                      Il programma è predisposto per la realizzazione di file da inviare alle ASL di competenza, contenenti i dati delle prestazioni effettuate in regime di convenzione.
                                      La realizzazione dello specifico tracciato richiesto dalla ASL di competenza verrà effettuato su richiesta del cliente.
                                      GESTIONE PRESTAZIONI DATE IN SUBAPPALTO (SERVICE)

                                      Definizione anagrafica fonditori service e listino prezzi

                                      L’anagrafica fornitore prevede:
                                      • I comuni dati anagrafici del fornitore (ragione sociale, indirizzo, e-mail, telefono, fax ecc.;
                                      • Il listino prezzi praticato dal fornitore

                                      Elenchi prove affidate in subappalto

                                      Sono ottenibili elenchi delle specifiche prove affidate in subappalto (con riferimenti all’accettazione dei pazienti) analitici e sintetici con il relativo valore. Possono essere filtrati per: date accettazione, punto, fornitore ecc.
                                      GESTIONE PRESTAZIONI DATE IN SUBAPPALTO (SERVICE)

                                      Definizione anagrafica fonditori service e listino prezzi

                                      L’anagrafica fornitore prevede:
                                      • I comuni dati anagrafici del fornitore (ragione sociale, indirizzo, e-mail, telefono, fax ecc.;
                                      • Il listino prezzi praticato dal fornitore

                                      Elenchi prove affidate in subappalto

                                      Sono ottenibili elenchi delle specifiche prove affidate in subappalto (con riferimenti all’accettazione dei pazienti) analitici e sintetici con il relativo valore. Possono essere filtrati per: date accettazione, punto, fornitore ecc.
                                      GESTIONE UTENTI
                                      Creazione degli utenti che possono accedere all’applicativo con relativa password di accesso.
                                      Utenti o gruppi di utenti possono essere abilitati/disabilitati ad eseguire le varie funzionalità previste dal menu.
                                      In particolare nella configurazione “Postazione di lavoro medico specialista” il medico, loggandosi nel software con il suo userID e password potrà effettuare solo operazioni legate alle prestazioni da lui erogate, ovvero:

                                      Gestione Agenda

                                      Nella sua agenda il medico potrà:
                                      • Effettuare prenotazioni
                                      • Cancellare prenotazioni
                                      • Spostare una prenotazione a data/orario diverso
                                      • Rendere indisponibile lo spazio/ ripristinare la disponibilità dello spazio

                                      Appuntamenti del giorno

                                      Negli appuntamenti della giornata in corso il medico visualizzerà:
                                      • L’elenco degli appuntamenti
                                      • I pazienti arrivati in sala di aspetto
                                      Il medico inoltre potrà mettere in chiamata il prossimo paziente— la chiamata comparirà sul Monitor di sala

                                        Fatturazione del medico

                                        Qualora sia previsto che sia il medico a fatturare il paziente finale potrà essere lui stesso a farlo. Nel caso in cui invece la fatturazione sia effettuata dalla segreteria il medico potrà comunque visualizzare le fatture fatte per suo conto, eventualmente ristamparle.

                                          Registro degli incassi

                                          Anche in questo caso l’incasso potrà essere gestito dal medico o dalla segreteria. Il medico potrà stampare comunque il registro degli incassi che lo riguardano.

                                            Refertazione

                                            Il programma consente la compilazione del referto del medico specialista, per le prestazioni inserite in accettazione.
                                            Tale compilazione è facilitata da una tabella di risultati predefiniti (refertazioni standard), suddivise per tipologia di risultati e abbinata alla prestazione.
                                            I risultati predefiniti, una volta richiamati sul referto medico, possono essere modificati nel referto.
                                            Il referto potrà anche essere firmato digitalmente e inviato per e-mail.
                                            QUERY E STATISTICHE

                                            Query

                                            Estrazioni estremamente flessibili sulle principali tabelle del database. I dati estratti potranno essere visualizzati, ordinati (ascendente/discendente) per ognuno dei campi ottenuti e potranno essere esportati in formato xls e leggibili con i programmi di office automation (es. Microsoft Excel ®, Open Office ®).

                                              Statistiche

                                              La funzione delle statistiche permette di ottenere oltre 180 report statistici sulle diverse aree di attività. Inoltre, grazie alla possibilità di modifica dei parametri di aggregazione e di ordinamento dei dati esposti sono ottenibili ulteriori statistiche personalizzabili dall’utente stesso.