PANORAMICA PRODOTTO

DEFINIZIONE PRODOTTO
LabPro ver MR è un software gestionale per magazzino reagenti ed altri materiali di consumo e gli ordini a fornitori destinato a laboratori di analisi cliniche, chimiche o microbiologiche mantenuto e distribuito, direttamente sul territorio nazionale dalla società:
Proactive s.a.s. – di Sandroni Giacomo e C.
(sede legale) Via Sacco e Vanzetti, 40 – 56025 PONTEDERA (PI) Le caratteristiche del software LabPro lo collocano nella fascia dei cd. Software commerciali (C.O.T.S. – Commercial –Off- The – Shelf) , infatti:
  • Il suo sviluppo è stato guidato dalle necessità individuate in un settore di mercato o insieme di utenti (Laboratori di Analisi);
  • E’ un software disponibile sul mercato
  • Ha un consistente numero di installazioni sul territorio italiano.
CARATTERISTICHE TECNICHE
  • Linguaggio > VBA—Visual Basic for Application
  • DataBase > Microsoft SQL 2008 R2 Express (licenze database gratuite) / Microsoft SQL 2008 R2 (licenze da acquistare separatamente)
  • Gestione Stampanti > Stampanti supportate dal S.O. Microsoft Windows Stampante etichette = con driver per S.O Windows Stampanti consigliate = Zebra ®, DYMO ®
  • Report > Crystal Report (formato report standard A4)
MASCHERE APPLICATIVO

Gestione Etichette personalizzate

In tutte le maschere funzionali del programma l’utente può modificare le etichette, ovvero le descrizioni abbinate ad i campi.

    Funzionalità delle Maschere a Foglio Dati (gestione delle colonne)

    La maggior parte delle maschere a foglio dati consente la gestione della visibilità, della larghezza e dell'ordinamento delle colonne dalla maschera.
      REPORT
      Con il termine "Report" si intende qualsiasi stampa ottenibile direttamente dall'applicativo. Tutti i report ottenibili dal prodotto sono stati sviluppati/riscritti utilizzando Crystal Report ®, uno dei software più diffusi a livello mondiale per la creazione di reportistiche, prodotto della società Business Objects SA.

        Gestione Etichette personalizzate

        In tutti i report ottenibili dal programma l’utente può modificare le etichette, ovvero le descrizioni abbinate ad i campi.

          Funzionalità dei report in anteprima di stampa

          Tutti i report, quando vengono lanciati in anteprima di stampa, anziché in stampa diretta, hanno le funzionalità di: Esportazione in PDF, in file .xls, .doc, invio diretto per e-mail.

          Modifica modello, numero e data revisione

          In tutti i report dell’applicativo viene riportato il nome del Modello, numero e data di revisione, modificabili dall’utente per riferimento al proprio manuale della qualità.
            HELP IN LINEA E WEBHELP

            Help sulla maschera

            Cliccando sul tasto sarà visualizzata la maschera di Help in linea su tutti campi della maschera.

              F10 = Help sul campo

              Posizionandosi con il cursore sul campo del quale si vogliono avere informazioni e cliccare sul tasto funzione F10: compare la finestra dell'Help relativo al campo.

                WebHelp

                Dalla maschera principale dell’applicativo è possibile connettersi direttamente al WebHelp (sul sito www.proactive-info.it).
                Il WebHelp non occupa spazio disco dell’utente ed è costantemente aggiornato con notizie e materiale di approfondimento procedure.
                  CRUSCOTTO DI CONTROLLO
                  Analogamente al cruscotto di un autoveicolo, il Cruscotto di Controllo implementato in Labpro ver AC consente agli operatori di disporre su un unico pannello della strumentazione necessaria per monitorare (e agire) sulla maggior parte dei processi o aree aziendali gestite attraverso il software.

                  Caratteristiche dei singoli elementi variabili del cruscotto di controllo.

                  Ogni singolo elemento del cruscotto di controllo consente di monitorare uno specifico processo o area del laboratorio di prova gestito attraverso il software. Gli elementi sono:
                  • Titolo - Indica il processo o la parte del processo soggetta a monitoraggio
                  • Dati Visualizzati: Fornisce sinteticamente dei dati inerenti il processo monitorato;
                  • Visualizza dettagli (quando presente): Fornisce i dati di dettaglio del processo monitorato;
                  • Semaforo (quando presente): Il semaforo fornisce un'informazione visiva immediata sullo stato del processo controllato. Rosso: indica una situazione di anomalia; Giallo: indica una situazione non anomala ma da monitorare; Verde: Indica una situazione di normalità.
                  Esempio: Articoli Reagenti laboratorio Sotto-scorta
                  ROSSO: esistono sotto-scorta con ordini a fornitori non ancora emessi;
                  GIALLO: esistono sotto-scorta solo con ordini emessi;
                  VERDE: non esistono reagenti sotto-scorta.